Giro d'Italia
Giro d'Italia

È il Giro d’Italia delle prime volte anche l’arrivo di ieri in cima a San Giacomo lo conferma. Gino Mader conquista la sesta tappa, coronando una fuga conclusa in solitaria, ad Attila Valter invece va la maglia rosa, dopo il crollo di Alessandro De Marchi in una frazione caratterizzata dalla pioggia e dal gran ritmo imposto soprattutto dalla Ineos Grenadiers.

Lo svizzero ha 24 anni ed è al primo trionfo in un grande giro, l’ungherese ne ha compiuti 22 e – dopo la maglia bianca – va a indossare anche il simbolo del primato. Vincenzo Nibali paga di nuovo dazio perdendo 45’’. Esce di classifica Domenico Pozzovivo, buoni segnali da Damiano Caruso, sesto al traguardo. Oggi settima tappa Notaresco-Termoli di 181 km.