Un oro, un argento e un bronzo per l’Italia nella giornata delle crono agli Europei di ciclismo in corso a Trento, con il successo di Vittoria Guazzini nella under 23, impreziosita dal terzo posto di Elena Pirrone, e il secondo posto per il campione del mondo Filippo Ganna, battuto di soli 8′ dallo svizzero Stefan Kung, detentore del titolo continentale. Il bronzo è andato al belga Remco Evenepoel. «C’erano tanti campioni – ha spiegato l’azzurro – e Kung era tra quelli da tenere d’occhio. Il risultato va bene e mi appartiene. Avere un oro e un argento sulle spalle non mi dispiace per niente».