Si è concluso a Sabaudia l’Educamp 2022, il centro multisportivo promosso dal CONI e tenutosi per oltre un mese presso le strutture della Marina Militare di Sabaudia. Alla giornata di chiusura oltre al padrone di casa Francesco Vittorio Trizza, Comandante del Centro Sportivo Remiero della Marina Militare di Sabaudia, e al Delegato Provinciale del CONI di Latina Alessia Gasbarroni, erano presenti il neo sindaco di Sabaudia Alberto Mosca, il Presidente del Comitato Regionale Lazio FIC Giuseppe Antonucci e i rappresentanti delle società del territorio. Da diversi anni ormai, il centro sportivo multidisciplinare, ideato dal CONI e portato avanti dalle realtà locali, è un punto di riferimento per i giovani di età compresa tra i 5 ed i 14 anni che, nel periodo estivo, hanno la possibilità di sperimentare diverse attività motorie, pre-sportive e sportive con metodologie e strategie di formazione innovative, adeguate alle diverse fasce d’età. Un’occasione per consentire ai ragazzi di provare diversi sport tra i quali proprio il canottaggio, disciplina che ha riscosso enorme successo.

Articolo precedentePresentati il World Boccia Intercontinental Challenger e la prima edizione dei Mondiali giovanili della Raffa
Prossimo articoloGran Premio Siggiewi, Belli e Cristiani i migliori nei primi 75 piattelli