Scatta alle 10 a Gavirate, sulle acque del lago di Varese, l’ultimo atto delle qualificazioni paralimpiche con l’Italia impegnata in tre specialità. Il Pararowing azzurro, che ha già qualificato per Tokyo il quattro con PR3 Misto e dopo le ultime classificazioni degli atleti che si sono concluse questa mattina, si presenta infatti ai blocchi di partenza, alla ricerca del pass paralimpico, con il singolo PR1 Maschile, di Massimo Spolon, il singolo PR1 Femminile, Laura Morato, e il doppio PR2 Misto, con a bordo Chiara Nardo e Gianfilippo Mirabile. Difficile fare pronostici, ma gli azzurri tenteranno di agguantare uno dei pass a disposizione in ogni specialità (uno per i singoli, due per il doppio). Il programma prevede per domani le eliminatorie dalle ore 10 alle 10.48; venerdì i recuperi dalle 10 alle 10.24 e sabato le finali dalle 10 alle 10.30.