Home Altri sport Campo Felice e Ovindoli, 20 giorni ai mondiali studenteschi di sci

Campo Felice e Ovindoli, 20 giorni ai mondiali studenteschi di sci

1434
Ovindoli Telecabina
L’evento è in programma dal 22 al 27 febbraio

Mancano 20 giorni esatti all’inizio dei campionati mondiali studenteschi Isf di sci alpino e nordico che quest’anno si disputeranno in Italia, sulle nevi di Campo Felice e Ovindoli Monte Magnola.
L’evento, in programma dal 22 al 27 febbraio, sarà organizzato dall’International school sports federation e dal Miur attraverso l’ufficio scolastico regionale per l’Abruzzo, in collaborazione con Dmc Abruzzo qualità, i Comuni di Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, Ovindoli, L’Aquila e Lucoli e vedrà protagonisti oltre 600 atleti di età compresa tra i 12 e i 18 anni, provenienti da tutto il mondo (circa 20 delegazioni presenti); ovviamente assieme a loro ci saranno anche tecnici, dirigenti e accompagnatori.
Il programma prevede per lunedì 22 febbraio l’arrivo delle delegazioni e una prima riunione tecnica, mentre il giorno seguente tutti gli atleti potranno svolgere una giornata di allenamenti e partecipare in serata alla cerimonia d’apertura che si terrà in Piazza Duomo a L’Aquila. Mercoledì 24 e giovedì 25 saranno le date dedicate alle competizioni, mentre venerdì 26 i team si potranno dedicare al programma culturale e turistico per poi partecipare nel pomeriggio alla cerimonia di chiusura a Rocca di Mezzo. La partenza di tutte le delegazioni è prevista per il giorno 27 febbraio.

In contemporanea alle gare di sci alpino di Ovindoli e Campo Felice, si svolgeranno anche le gare di sci nordico a tecnica libera e staffetta nel centro per lo sci di fondo Cento Monti di Lucoli.

“Ospitare questa edizione ci riempie di orgoglio e felicità ma allo stesso tempo ci consegna anche una grande responsabilità organizzativa: quella di far fare bella figura all’Italia intera” ha dichiarato Luca Lallini, ad della Campo Felice SpA che ha aggiunto: “la nostra stazione è abituata a ospitare eventi agonistici importanti, ma nonostante questo, il nostro staff è già da tempo al lavoro per far sì che le piste siano ben innevate, messe in sicurezza e pronte per le gare”.

“I campionati sono una grande opportunità per il nostro territorio, dobbiamo essere tutti pronti a coglierla e a dimostrare che anche le nostre montagne possono essere protagoniste di eventi internazionali” è il commento di Massimiliano Bartolotti, direttore della Monte Magnola Impianti Srl e Presidente della Dmc Abruzzo Qualità che ha inoltre aggiunto: “Nonostante le scarse precipitazioni nevose, abbiamo lavorato al meglio con l’innevamento programmato per garantire un ottimo fondo alle piste, dove peraltro in questi giorni si sono svolte importanti gare a livello interregionale”.

Gli eventi agonistici nell’Altopiano delle Rocche non finiranno con i Mondiali, in quanto sono in programma numerose gare dei calendari dei comitati abruzzese e laziale della Fisi, ma soprattutto dal 19 al 20 marzo 2016 è in programma il Criterium nazionale cuccioli, la più importante manifestazione nazionale per le categorie under 12, che si svolgerà sulle piste di Campo Felice.