Giro Di boa per il Campionato Italiano Minimoto che porta questo weekend le sei classi in gara all’ X-Bikes di Ferrara, tracciato altamente tecnico e formativo che entra per la prima volta nel calendario minimoto.

Nella Beast Junior A tutti a caccia di Edoardo Savino che con due vittorie su quattro gare è leader in campionato . Giacomo Noto è capo classifica Junior B e stacca di sole 9 lunghezze Alessandro Aguilar. Due vittorie e un secondo posto per Emanuele Campagna che è a capo della classifica Junior C con ben 21 punti di vantaggio sul primo inseguitore. Due vittorie consecutive, un terzo e un quarto posto permettono a Jacopo Villani di guidare la classifica generale Open A mentre nella Open B due vittorie consecutive garantiscono il primato a Francesco Zaramella. Tra i Gentlemen Mauro Finelli scavalca in classifica generale Giuseppe Tagliati grazie alla doppietta ottenuta nelle ultime due gare.

A testimonianza dell’ottimo progetto FMI Beast Junior A, categoria di ingresso monomotore gratuito Beast, ci saranno nuovi giovani partecipanti che si aggiungeranno ai 29 già presenti da inizio campionato.

Programma anticipato nella giornata di domenica, per sfruttare al massimo le ore più fresche la prima qualifica è in agenda già alle 8.30.

Continua la “PMT Tyres lottery” con PMT Tyres, fornitore unico, che permetterà di vincere pneumatici da utilizzare in gara. Sempre fortissimo il supporto di Beast Engine che crede nel campionato italiano minimoto mettendo a disposizione i motori gratuiti per tutti i partecipanti della categoria Beast Junior A. Sono tante le aziende che partecipano in forma ufficiale: GHR, Quattrini, Phantom, Polini, Giracing, RXP e Selettra credono nel campionato della Federazione Motociclistica Italiana e investono attivamente sui giovani piloti del futuro.

DPS Racing, Giampy, Pif Paf, 31SBK team, AC Racing team, Team 57, SMC, Space, RP Racing team, RPC Racing e TOP Racing sono i team accreditati che mettono a disposizione la loro lunghissima esperienza.