Riparte il CIV junior minimoto per il terzo e quarto round stagionale dopo quasi due mesi di stop. Happy Valley di Cervia, new entry nel calendario minimoto 2019, sarà il kartodromo romagnolo pronto a ospitare questo week end i giovanissimi piloti come anche i senior. Un tracciato molto tecnico dopo il debutto stagionale del primo doppio round.

Nella Junior A tutti a caccia di Edoardo Savino vincitore dell’unica gara disputata nel primo round, gara due era stata annullata a causa di un temporale. Gionata Barbagallo è leader della classifica Junior B dopo aver vinto entrambi i round a Franciacorta. Un secondo e un primo posto nelle prime due gare hanno portato Emanuele Campagna a capo della classifica Junior C. Due vittorie consecutive anche per Jacopo Villani che guida la classifica generale Open A mentre nella Open B Francesco Zaramella sarà il pilota da battere dopo aver ottenuto un secondo e un primo posto. Tra i Gentlemen Giuseppe Tagliati guida la classifica per sole quattro lunghezze.

Le classi junior apriranno l’evento con il solito programma del che prevede i turni di prove libere venerdì e sabato con qualifiche e gare alla domenica.

PMT Tyres, fornitore unico, permetterà di vincere pneumatici da utilizzare in gara attraverso la “PMT Tyres lottery”. Motori gratuiti in Junior A grazie a Beast Engine che crede nel campionato italiano minimoto come tante altre aziende pronte a partecipare in forma ufficiale: GHR, Quattrini, Phantom, Polini, Giracing, RXP e Selettra.

DPS Racing, Giampy, Pif Paf, 31SBK team, AC Racing team, Team 57, SMC, Space, RP Racing team, RPC Racing e TOP Racing sono i team accreditati che hanno deciso di credere nel progetto della Federazione Motociclistica Italiana.