La prima giornata dei Campionati Europei giovanili di flag football ha offerto un ottimo spettacolo agli appassionati presenti, con partite molto combattute su quasi tutti i campi e un ottimo livello tecnico. Parte benissimo l’Italia U15 maschile, Campione d’Europa in carica, e davanti al proprio pubblico si aggiudica entrambi gli scontri di giornata, rispettivamente contro Slovacchia (59 a 0) e Rep. Ceca (26 a 6) portandosi subito in vetta alla classifica. Il tabellone U17 maschile vede invece al primo posto la Rep. Ceca, autrice di due ottime prove contro l’Austria (37 a 27) e contro l’Italia (27-21).

Sul fronte femminile, primo posto nel ranking U15 per la Slovenia, che questa mattina ha battuto la formazione italiana per 38 a 6, per poi ripetersi nel pomeriggio contro l’Austria (25 a 20). In U17, va all’Italia la prima delle 5 sfide in programma contro le pari età austriache: un secco 40 a 19 che la dice lunga sulle potenzialità e le velleità delle padrone di casa.
Molto bene anche la nostra formazione U15 femminile, che dopo aver perso contro la Slovenia questa mattina per 38 a 6, pagando l’emozione dell’esordio assoluto in una competizione internazionale, ha battuto in rimonta l’Austria per 19 a 13. Bilancio in parità anche per la Nazionale U17 maschile, che dopo la sconfitta di misura contro la Rep. Ceca, in chiusura di giornata ha battuto nettamente la Slovacchia per 40 a 0.