Un ottimo inizio di campionato per la prima squadra femminile dell’Atletico Lodigiani. Le ragazze del tecnico Alessandra Cucchi hanno vinto con un rotondo 7-0 sul campo dello Sporting Latina nel primo match in Eccellenza: una doppietta di Ulisse e un gol di Valente hanno caratterizzato la prima frazione di gioco, mentre nel secondo tempo sono arrivate le doppiette di Cinili e Clemenzi. Ovviamente contenta dell’esordio il capitano del gruppo Giorgia Fava, centrale difensivo classe 1999: “Non potevamo cominciare meglio. Le avversarie sono state davvero poco pericolose e noi non abbiamo quasi mai abbassato la concentrazione, tranne in qualche momento della gara in cui è venuta fuori un po’ di stanchezza. Avevamo già ipotecato il successo con un ottimo primo tempo, poi nella ripresa abbiamo continuato a giocare su buoni livelli”. Il capitano della Woman Atletico Lodigiani non nasconde le ambizioni del gruppo: “Vogliamo stare ai vertici della classifica e provare a vincere. Questo è un gruppo abbastanza rinnovato che, conoscendosi, non potrà che migliorare. Abbiamo un girone con tante squadre di cui non conosciamo il valore, ma siamo sicure di essere una squadra forte”.

Fava parla del suo “ruolo” da capitano, nonostante la giovane età: “E’ la prima volta per me e questo mi trasmette un ulteriore entusiasmo e voglia di fare bene. Una grande emozione e un forte senso di responsabilità”. La giovane atleta è ormai nel mondo del calcio da quattro anni: “Giocavo a basket ad alti livelli, poi ho dovuto lasciare per problemi fisici. La passione per il pallone viene dalla mia famiglia: mio papà, mio fratello e perfino mia mamma hanno giocato, quando ho conosciuto da vicino questa disciplina non l’ho più lasciata”. Nel prossimo turno, domenica prossima, la Woman Atletico Lodigiani giocherà per la prima volta tra le mura amiche per sfidare la Vis Sora: “Probabilmente ci attende un altro tipo di partita rispetto a quella con lo Sporting Latina, ma ci faremo trovare pronti” conclude Fava.