La Var sbarca anche in Serie B. Il via libera a partire dalle semifinali e per la finale dei playoff, con la possibilità di utilizzarla anche ai precedenti turni di playoff e playout. Lo rende noto il presidente della Figc Gabriele Gravina.

«Dobbiamo valutare di concerto con Uefa e Fifa – anticipa poi – la possibilità di una sperimentazione offline per tutto il girone di andata della prossima stagione riservandoci la definitiva introduzione nel girone di ritorno».

Polemico invece Gravina con la Lega di Serie A il cui prossimo calendario creerebbe «qualche piccolo disagio». Gli impegni della Federcalcio con l’Uefa per gli Europei prevedono lo stadio Olimpico non utilizzabile dal 18 maggio (la A finirebbe però il 24) poiché sede della gara inaugurale il 12 giugno. Sicché «Roma e Lazio dovrebbero giocare in trasferta entrambe e questo sarebbe atipico» spiega Gravina.