Vittoria nel derby e sorpasso in classifica. L’Under 19 regionale del Valmontone 1921 è tornata al successo dopo il k.o. con l’Atletico Lariano e il successivo rinvio della sfida con la Bi.Ti. Marino (causa casi Covid nella formazione avversaria) e lo ha fatto con uno squillante 3-1 interno contro il Colleferro.

Grazie a questi tre punti i giallorossi si sono portati a quota 9 in classifica, scavalcando proprio i colleferrini: “Abbiamo giocato molto bene, siamo soddisfatti di quello che siamo riusciti a esprimere in campo – dice il centrocampista classe 2003 Gabriele Luciani – Solo nel finale è arrivato il gol degli avversari, segno di una partita che abbiamo sempre tenuto sotto controllo”. Al di là dello scivolone con l’Atletico Lariano (capolista del girone assieme all’Atletico Morena), i giallorossi di mister Giuseppe Consalvi sono in una buona posizione di classifica: “Recupereremo mercoledì prossimo la gara con la Bi.Ti. Marino e un altro risultato utile potrebbe farci salire ancora, prima però c’è la complicata partita sul campo del Ceccano terzo della classe. In ogni caso questo gruppo ha delle qualità importanti, può stare in alto e lottare per i primi posti del girone. Pensiamo gara dopo gara cercando di fare il massimo”. Pur non essendo di Valmontone, Luciani è al suo quarto anno in questa società: “Ormai sono perfettamente inserito in questo ambiente e so quanto è importante cercare di onorare questa maglia in ogni match ufficiale”.

Intanto l’Under 19 regionale del Valmontone 1921 festeggia un’altra bella notizia: Andrea Mazzocchi, difensore centrale 2004, e Francesco Proscio, centrocampista nato nello stesso anno, sono stati convocati per il raduno della rappresentativa regionale di categoria che si terrà martedì prossimo al “Francesca Gianni” di San Basilio a Roma. Tra l’altro il Valmontone 1921 è l’unica società della provincia ad avere due ragazzi tra i convocati.