E’ stato un week-end di grande soddisfazione quello messo alle spalle dall’Under 15 provinciale dell’ULN Consalvo. I ragazzi di mister Fabio Garzina hanno sconfitto per 4-1 la Borghesiana nel match casalingo dell’ultimo turno, conquistando la loro terza vittoria stagionale in sette incontri. “Abbiamo cominciato molto bene il primo tempo segnando due reti – dice Yannick Boke, difensore classe 2008 che ha sbloccato il risultato – Ma dopo la rete del 2-0 arrivata su rigore di Crivelli, gli avversari hanno accorciato le distanze approfittando di una nostra disattenzione generale a inizio ripresa. La squadra, però, è rimasta tranquilla e ha definitivamente portato a casa il successo con i sigilli di Fiorentino e Raccio: siamo molto felici per una vittoria che migliora la nostra classifica, l’obiettivo è quello di giocare bene e arrivare nelle prime posizioni del girone anche se in questo momento dobbiamo rincorrere”. Boke è uno dei volti nuovi dell’Under 15 provinciale dell’ULN Consalvo: “Fino a qualche anno fa ero all’Atletico 2000, poi ho provato altri sport e da questa stagione sono tornato al calcio per due motivi: prima di tutto ho voluto seguire le parole di una mia zia che non c’è più la quale mi disse che sarei diventato “qualcuno” nel mondo del calcio e poi per la grande passione verso questo sport. Qui all’ULN Consalvo mi trovo benissimo e per la prima volta posso giocare insieme al mio miglior amico Manuel Rescina”. Nel prossimo turno la formazione capitolina farà visita alla Pro Calcio Cecchina: “Ci attende una gara difficile, ma sono fiducioso sulle qualità della nostra squadra. Con la mentalità messa in campo nell’ultima gara possiamo fare bene nella prossima partita e anche in quelle che giocheremo in seguito”. La chiusura di Boke è sul rapporto con mister Garzina: “E’ un allenatore molto preparato che sa alternare momenti di leggerezza ad altri di grande serietà e concentrazione”.

Articolo precedenteCalcio, Cavese Academy 1919, prima categoria, Troiani: “Col Vesta un pari pazzo e anche amaro”
Prossimo articoloAtletico Calcio, Roma VI, under 18 regionale, Kulli: “Inizio sopra le aspettative, ma siamo forti”