Ha preso il via, sul terreno di gioco dello stadio Aristide Paglialunga di Fregene, il Trofeo Karol Wojtyla 2017, torneo internazionale di calcio giovanile in memoria di Papa Giovanni Paolo II riconosciuto dall’Uefa, che anche in questa edizione affianca l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra. La stessa ANVCG ha proposto che, in concomitanza con la Giornata nazionale per le vittime civili di guerra (1 febbraio), il campionato italiano di calcio celebri tale ricorrenza che è stata istituita per legge votata all’unanimità da Camera dei Deputati e Senato della Repubblica Italiana.

SFF ATLETICO – H.N.K. RIJEKA 1-1 – Succede tutto nella seconda frazione di gara nell’1-1 tra Atletico e Rijeka, valida per il Girone B. Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato, seppur con qualche occasione in più per il Rijeka, nella ripresa è l’Atletico a fare la partita. Nonostante gli sforzi, però, i ragazzi di mister Germiniani subiscono gol in contropiede. Al 25’ del secondo tempo, infatti, la squadra croata è abile a sfruttare una ripartenza, siglando il vantaggio con Dukadin. L’Atletico, però, non molla e a 4 minuti dalla fine riesce a trovare il pareggio con D’Andrea.

A.S. ROMA – F.C. ZBROJOVKA BRNO 0-3 – Esordio vincente per i campioni in carica del Zbrojovka Brno, che travolgono per 3-0 la Roma nel Girone A. Nel primo tempo la squadra della Repubblica Ceca è già padrona del campo, colpendo anche un palo alla mezzora con Jambor; poco incisiva, invece, la manovra offensiva della Roma. Nella ripresa il Zbrojovka Brno trova il vantaggio dopo appena 2 minuti, grazie ad un colpo di testa di Zikl. I giallorossi tentano una timida reazione, ma la squadra guidata da Sustr conferma la propria superiorità al 24’ del secondo tempo, raddoppiando con Moucka. Il Brno amministra il risultato senza correre rischi, trovando anche il terzo gol in pieno recupero, grazie alla doppietta personale di Zikl.

Oggi, sempre all’Aristide Paglialunga di Fregene, la seconda giornata del Trofeo Karol Wojtyla 2017: alle ore 19, per il Girone A, Frosinone-Zbrojovka Brno; alle ore 21, per il Girone B, Lazio-Rijeka.