Lo Stoke City, storico club di Football League Championship, e Macron, azienda sempre più leader internazionale nel settore teamwear, hanno reso onore a quello che viene considerato il miglior portiere inglese di tutti i tempi: Gordon Banks. Banks, scomparso all’età di 81 anni lo scorso 12 febbraio, era nato proprio a Stoke-on-Trent e ha indossato la maglia dei ‘The Potters’ dal 1966, anno nel quale vinse la Coppa del Mondo difendendo i pali dell’Inghilterra, fino al 1972.

Il club inglese e l’azienda italiana hanno deciso di realizzare una maglia speciale, indossata dall’attuale portiere dello Stoke City, Jack Butland, nel corso del match pareggiato 1-1 con l’Aston Villa. Una maglia verde senza alcun simbolo o sponsor, se non la scritta “Gordon Banks RIP 30/12/1917 – 12/02/2019”, ricamata sul fondo. La maglia realizzata da Macron è identica a quella indossata allo Stoke City da Banks ricordato anche come l’autore della ‘parata del secolo’: l’intervento risolutivo su un colpo di testa di Pelè nei quarti di finale dei Mondiali di Messico 70.

“E’ stato molto triste apprendere la notizia della scomparsa di un così grande calciatore – ha dichiarato Gianluca Pavanello, Ceo di Macron – E’ stato un onore quando il club è venuto a chiederci di realizzare in così breve tempo qualcosa per celebrare Gordon Banks. Il nostro team di progettazione, personalizzazione e produzione ha lavorato giorno e notte per realizzare il capo con il quale Macron ha reso omaggio a Banks e alla sua famiglia. E’ nata una maglia ‘emozionante’ e che siamo certi darà ai tifosi la possibilità di salutare un grande giocatore come è stato il portiere inglese”.