E’ terminata ai quarti di finale dei play off la corsa stagionale dell’Under 19 provinciale della Roma VIII. I ragazzi di mister Massimiliano Mancuso hanno ceduto per 2-1 mercoledì sul campo del La Rustica dopo che nel match d’andata di sabato scorso avevano impattato per 1-1 (in gol Pinciotti per la formazione di Tor Bella Monaca). “Rimane tanto rammarico, è stata una sconfitta immeritata – dice Mancuso – I ragazzi hanno costruito almeno cinque nitide palle gol e avevano dimostrato di valere le semifinali tanto da meritare anche i complimenti dell’allenatore avversario, ma purtroppo il calcio è anche questo”. Mancuso entra più nello specifico del racconto della gara: “Siamo andati sotto al quarto d’ora del primo tempo, poi con un gol di Marrazzi abbiamo pareggiato i conti e successivamente lo stesso Marrazzi non ha concretizzato una ghiottissima palla gol a tu per tu col portiere avversario. Nella ripresa gli avversari sono rimasti in dieci, ma poco dopo Marrazzi si è fatto espellere in maniera abbastanza ingenua. Nel finale, poi, è arrivato il gol del definitivo 2-1 che ci ha estromesso dalla competizione. Pensavamo di dover soffrire molto di più nella gara di ritorno, a maggior ragione pensando al fatto che il La Rustica ha utilizzato anche ragazzi nel giro della Promozione. Invece, come accaduto nel precedente turno contro il Tor de’ Cenci, al ritorno la nostra squadra ha sfoderato una prestazione ancora migliore e avrebbe certamente meritato di più”.

Il giudizio sulla stagione dell’Under 19 provinciale non cambia di una virgola. “Sono orgoglioso di questi ragazzi che mi hanno “sopportato” per tutta la stagione dimostrando impegno e passione, oltre a delle indubbie qualità tecniche. Ringrazio tutto lo staff tecnico e dirigenziale, ma anche la società che mi ha fornito la possibilità di guidare questo gruppo”. Da adesso in avanti è tempo di guardare al futuro. “Credo che ci siano le basi per proseguire il nostro rapporto con la Roma VIII, ma in questo momento sono molto amareggiato per l’epilogo dei play off e quindi ne riparleremo nelle prossime ore” conclude Mancuso.