Termina 0-0 la 24^ giornata del girone G di Serie D tra Ostiamare e Trastevere all’Anco Marzio. Una sfida combattuta ed equilibrata che ha visto pochissime emozioni nel corso del primo tempo. Nella ripresa meglio il Trastevere che ci prova a più riprese colpendo un palo clamoroso al 33’ con Andrea Cardillo che, con una splendida girata al volo dai 25 metri, prende il palo interno a Giannini battuto. L’Ostiamare prova qualche rapida ripartenza con Bertoldi, il Trastevere sfiora il gol con Lorusso ma la gara si chiude a reti inviolate senza ulteriori sussulti.

Questo il pensiero a fine gara del ds amaranto Stefano Mattiuzzo: “La partita é stata buona, giocata ad alti ritmi e devo complimentarmi con i ragazzi per averla interpretata al meglio. Siamo mancati nella fase di finalizzazione e non abbiamo avuto fortuna, il campionato però è ancora lungo e questa è la strada giusta. Tutte le partite sono difficili, l’Ostiamare ha lottato fino alla fine con cattiveria, grinta ed intensità”.