Esordio, gol dopo quasi un anno e 3-0 alla Salernitana: il Balotelli-day si conclude al meglio per l’ex bad boy azzurro e il suo Monza, che chiude il 2020 battendo la capolista. Una prestazione di forza in cui però la copertina se la prende la punta, alla prima con la maglia dei brianzoli. Un esordio quasi a sorpresa, 296 giorni dopo l’ultima gara ufficiale (il 9 marzo scorso in Sassuolo-Brescia 3-0), in cui Balotelli ha lasciato subito il segno, facendo intravedere quanta differenza possa fare in Serie B. Gli sono

bastati infatti 4’ per trovare il primo gol dopo 360 giorni (ultima rete il 5 gennaio 2020 in Brescia-Lazio 1-2), con un tap-in da due passi. Un gol facile, ma importante anche a livello psicologico per cercare di non buttare via l’ultima occasione regalatagli dalla coppia Berlusconi-Galliani.