Ci risiamo. Da sempre, la sosta nazionali è un vero e proprio incubo per i club di Serie A che devono fare i conti con infortuni e noie muscolari dei propri giocatori; come se non bastasse, i punti in palio sono sempre più importanti con il duo di testa Milan-Napoli a 32 punti e staccato di ben sette lunghezze dall’Inter che segue con 25 punti. In ritardo è la Juventus, ferma a 18 punti e ottava in classifica. Il tecnico dei rossoneri Pioli contro la Fiorentina dovrà fare a meno di Calabria e Castillejo ma è in dubbio anche Romagnoli. Dzeko tiene in ansia l’Inter, Dybala la Juve: ma i bianconeri perdono anche Bernardeschi per almeno tre partite. Alla Lazio invece Ciro Immobile sta facendo di tutto per recuperare ed esserci sabato proprio contro la Juve.