La serie A torna in campo stasera per la dodicesima giornata con il turno infrasettimanale. Le prime a scendere in campo saranno Udinese e Crotone, di scena alle 18.30 alla Dacia Arena. In serata alle 20.45  spazio a Benevento-Lazio, la sfida tutta in famiglia tra i tecnici Inzaghi. Per il biancoceleste Simone: «È sempre molto emozionante sfidare mio fratello Pippo. Saremo avversari, poi ci abbracceremo». Nella Lazio recupera Luis Alberto si ferma Leiva. E c’è preoccupazione per la difesa: Acerbi rischia di saltare le restanti gare del 2020. Sono invece sette le partite in programma nella giornata di domani: alle 18.30 a Torino si sfidano Juventus e Atalanta, mentre alle 20.45 ci sono sei incroci. Il big match è Inter Napoli mentre la capolista Milan sarà ospite del Genoa. Ibra non ce la fa, ma per Pioli altre due tegole: Bennacer e Gabbia fuori almeno un mese dopo gli infortuni rimediati domenica. Completano il quadro Spezia Bologna, Fiorentina Sassuolo, Verona Sampdoria e Parma-Cagliari. La giornata terminerà giovedì sera all’Olimpico con Roma-Torino. Granata in ritiro “punitivo” come il Bologna e da ieri anche la Fiorentina di Commisso.