Il Santa Maria delle Mole ha messo altri tre punti pesanti in cascina. La Promozione di mister Giorgio Marcangeli ha battuto con un secco 4-1 interno il Real Latina penultimo della classe: nel match di domenica sono andati a bersaglio Spaziani (autore di una doppietta), Marchetti e Sansotta.

“Una gara in cui mi è piaciuto molto l’approccio determinato messo in mostra dalla squadra che già alla fine del primo tempo era in vantaggio di tre reti – dice il presidente Claudio Barbaria – Nella ripresa abbiamo gestito bene il vantaggio e conquistato il sesto risultato utile consecutivo”. Una striscia positiva che conferma l’ottimo momento della squadra. “Già dalla vittoria di Torrenova, che ha aperto questa serie utile, mi ero accorto che la squadra aveva cambiato atteggiamento e stava trovando la giusta quadratura. Nel corso di queste ultime gare abbiamo ottenuto risultati importanti come il pareggio con la Luiss e crediamo che questi siano frutto del lavoro svolto con grande professionalità e attenzione da mister Marcangeli e dal suo staff di lavoro, oltre che da tutti i ragazzi”. L’intenzione del Santa Maria delle Mole, però, è quella di non fermarsi. “A nome della società vorrei ribadire che il nostro club cercherà di onorare fino alla fine il campionato, anche se dovesse acquisire in anticipo la matematica certezza della permanenza in questa categoria. Anzi, sarà importante l’atteggiamento dei ragazzi pure in queste ultime sette partite che potrebbero darci indicazioni preziose in vista della prossima stagione”.

Ma la Promozione non è l’unico gruppo del Santa Maria delle Mole in corsa per un obiettivo. “La nostra Under 19 provinciale, allenata da Gabriele Passerini, dev’essere conscia delle sue potenzialità. Al momento occupa la sesta posizione e ha tutte le possibilità di entrare in uno dei primi cinque posti che porteranno ai play off di categoria. Nell’ultimo turno i ragazzi hanno ottenuto una pesante vittoria per 4-2 sul campo del G. Castello e hanno ribadito di essere in un ottimo momento”.