“In un momento così delicato per i tifosi napoletani oggetto di scherno e di frasi ingiuriose negli stadi italiani, Aurelio De Laurentiis fa un inutile danno al tifo partenopeo.
Chieda ai tanti napoletani che sono venuti in Ciociaria a lavorare e che vivono qui quanto è organizzato il sistema calcio a Frosinone, dallo stadio di proprietà, che a Napoli dubito che si farà mai, alla civiltà del suo pubblico essendo uno dei pochi stadi d’Italia dove per esempio non ci sono cori razzisti contro la sua squadra. La sua visione americanoide dello sport offende tutto il sistema italiano e i tanti tifosi della sua squadra che hanno seguito il Napoli in B e in C. De Laurentiis prenda esempio proprio da realtà come Frosinone in tema di stile e di civiltà”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Massimo Ruspandini.

Articolo precedenteCalcio, Rocca Priora, I categoria, De Bernardo: “Contento del mio impatto qui”
Prossimo articoloPorsche, architettura moderna per un’aria più pulita