Bufera sull’under 21 azzurra, la Federcalcio svedese ha denunciato un episodio di razzismo avvenuto martedì durante la sfida contro i pari età azzurri: «In occasione della gara di qualificazione al Campionato Europeo della Nazionale Under 21 svedese contro l’Italia a Monza, Anthony Elanga ha dichiarato dopo la partita di essere stato oggetto di un commento razzista da parte di un avversario della Nazionale italiana». La replica della Figc: «Non c’è stata alcuna offesa a sfondo razzista».