«È impossibile che quello di ieri sera sia stato il derby d’addio». Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha risposto ai giornalisti che gli hanno chiesto se a San Siro si giocherà l’ultimo derby milanese, visto che le squadre sono in trattativa con il Comune per realizzare un nuovo stadio. «Comunque i tempi saranno molto lunghi, quindi mi sentirei di escluderlo – ha aggiunto il sindaco. – Il Meazza sicuramente per un pò di anni ospiterà altri derby. Poi vedremo». Quanto alla partita, i nerazzurri di Antonio Conte che giocano in casa vogliono tenere in vita il sogno scudetto mentre i rossoneri, trascinati da Zlatan Ibrahimovic, vanno a caccia dei 3 punti per tornare a vincere la stracittadina dopo un digiuno di sette incontri consecutivi (in Serie A) e per rientrare in corsa anche per la prossima Champions League. 19 i punti di vantaggio in classifica ma Conte avverte: «Il Milan vale molto di più dei punti che ha. E Ibra ha portato fiducia e consapevolezza». Pioli che perde Krunic (frattura e lungo stop) carica i suoi: «Dovremo avere tutti la faccia di Ibra».