Dopo Calabria, Messias e Maldini, anche Mike Maignan è costretto a fermarsi. Il portiere francese da settimane sta convinvendo con un dolore al polso sinistro e l’ultimo consulto ha portato alle decisione di procedere con un intervento. Maignan sarà sottoposto oggi a una artroscopia. Contro il Verona sarà dunque il turno del rumeno Tatarusanu tra i pali, ma Stefano Pioli dovrà fare i conti con l’emergenza in diversi reparti.

Nemmeno Ibrahimovic dovrebbe essere recuperato per la sfida ai gialloblù. Visto che è necessario l’intervento, Maignan si dovrà fermare per almeno 10-15 giorni: il Milan punta a riaverlo in campo prima della sosta di novembre.