Vittoria di grandissimo spessore per la Lupa Frascati, che su un campo difficile come quello di Paliano si impone per 3 – 1 chiudendo la pratica nel secondo tempo.
Dopo un primo tempo combattuto, dominato nel fraseggio dalla LVPA ma terminato 1 – 1, gli amaranto arancio hanno portato il bottino pieno a casa grazie ad una ripresa di grandissima caparbietà.
Una vittoria del gruppo, trainata dai singoli nei momenti chiave della partita. Su tutti, Citro, Pagliaroli e De Vita, ma anche l’ingresso in campo di Nohman nella ripresa ha aiutato a tenere la squadra alta e pericolosa.
La Lupa era entrata in campo con voglia di vincere, e la determinazione portava subito i suoi frutti. Al 20’ è già vantaggio Lupa: azione personale di Citro che salta un uomo, calcia addosso alla difesa e sulla respinta trova una magnifica coordinazione che vale l’uno a zero.
Forti del gol di vantaggio, i ragazzi di Pace amministrano, ma il Paliano ha i suoi assi nella manica e trova il pareggio al 38’. Grandissima azione di Cristini, che sulla sinistra salta un uomo e mette un cross in area al bacio per De Vecchis, incornata vincente e si va al riposo sull’uno a uno.
Nella ripresa sale in cattedra Pagliaroli, che al secondo strappo sulla destra costringe Cristini al fallo. È chiara occasione da rete e il laterale sinistro viene espulso.
Di lì inizia l’assedio della Lupa: Nohman ci prova al 12’ ben imbeccato da Costantini ma Perri è super in uscita bassa, ma al 20’ ecco il colpo vincente.
Grande scatto in profondità di Pagliaroli, che a tu per tu non sbaglia con Perri trovando l’angolino lontano con un colpo morbido, è il colpo che indirizza la partita, giunto pochi minuti dopo una grande parata di Iali su Testani.
Al 32 la Lupa chiude la partita, con Pagliaroli che raccoglie un bel pallone in profondità di Citro e chiude i conti con Perri per il 3 – 1 finale.
Vittoria importante per la Lupa su un campo dove poche squadre vinceranno nel corso del campionato, i ragazzi di Pace restano a punteggio pieno dopo due partite.