Condividi
Dacia Arena
Una veduta aerea del nuoto stadio dell'Udinese

Udinese Calcio e Dacia sono orgogliose di annunciare la prossima inaugurazione del nuovo stadio di Udine. Nelle prossime settimane sarà infatti celebrata ufficialmente la nascita del nuovo modernissimo impianto.

Per la prima volta in Italia, uno stadio calcistico sarà sponsorizzato da un brand automotive. E’ lo stadio “Friuli”, casa dell’Udinese. «Sarò felice di celebrare la nascita del nuovo stadio insieme al management Dacia, che ha voluto essere ancora una volta al nostro fianco con questo prestigioso intervento di sponsorizzazione.» dichiara Gianpaolo Pozzo, patron del club.

«La sponsorizzazione del nuovo stadio di Udine, di cui siamo felici e fieri, è il coronamento di una partnership di successo e viene a suggellare anni di preziosa collaborazione che hanno portato importanti risultati ad entrambi i partner. Dacia Arena rappresenta l’inizio di una nuova èra sia per Dacia che per Udinese Calcio e sono sicuro che sarà costellata da tanti momenti da celebrare insieme.» ha commentato Bernard Chrétien, Direttore Generale di Renault Italia.

Con una capienza di 25.000 spettatori, il nuovo impianto presenta una forte componente di innovazione, evidente già dall’esterno osservando la struttura ricoperta da un originale rivestimento a diamante, quasi un’anticipazione per chi si avvicina a questo vero e proprio gioiello dedicato agli sportivi.

Dacia Arena costituirà un modello in Europa da molti punti di vista, tra cui la particolare attenzione all’ambiente con cui la struttura è stata pensata e concepita e standard di sicurezza rivoluzionari. Si tratterà, infatti, del primo stadio in Italia senza barriere, ciò che contribuirà ad arricchire, per il pubblico presente, il piacere dello spettacolo offerto dal gioco in campo. Un perfetto mix tra un grande teatro e un’arena emozionante e coinvolgente.

Il debutto della squadra friulana nel nuovo stadio è previsto nel match contro la Juventus, fra e altre cose prima squadra della massima serie capace di realizzare uno stadio di proprietà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here