Quattro gol e quarto posto per la Prima categoria del Football Club Frascati. La formazione di mister Mauro Fioranelli, partita senza “riflettori addosso”, si sta ritagliando uno spazio importante nel girone G: tre vittorie e tre pareggi nelle prime sei partite, un totale di 12 punti che piazzano i tuscolani a quattro lunghezze dalla capoclasse Pro Cori che viene data da molti come la favorita per il salto in Promozione. Nell’ultimo turno la formazione tuscolana ha inflitto un sonoro 4-1 interno all’Agora Latina: come già accaduto nel precedente match “casalingo” (i frascatani sono ancora ospiti a Colonna a causa della indisponibilità dell’Otto Settembre che dovrebbe terminare a breve) contro i Canarini Rocca di Papa, a difendere i pali del Football Club Frascati c’era il giovane estremo difensore classe 2002 Filippo Trinca, prodotto del vivaio tuscolano.

“A livello personale era andata meglio contro i Canarini, visto che domenica il gol dell’iniziale vantaggio avversario nasce da un mio errore. Grazie ai miei compagni, comunque, sono riuscito a superare questo momento di difficoltà e per fortuna sono arrivati anche i tre punti. Ringrazio sia Riccardo Desai, il portiere titolare che è fuori per infortunio e che dovrebbe rientrare a breve, sia il preparatore Massimiliano Apicelli che conosco da tempo e che mi aiuta a crescere. Con loro ho un ottimo rapporto e mi danno consigli preziosi. L’obiettivo personale? Dopo aver fatto l’esordio in Seconda categoria due anni fa con mister Fioranelli e aver saltato di fatto la scorsa stagione causa Covid, vorrei cercare di ritagliarmi uno spazio e dimostrare il mio valore, anche se per un portiere non è facile entrare nelle “rotazioni” dell’allenatore come potrebbe essere per un giocatore di movimento. Comunque mi sento perfettamente integrato in questo gruppo che è molto giovane e sono contento di poter vivere questa avventura”. Nel match con l’Agora Latina la parte del mattatore l’ha fatta Crisari: “Ha segnato tutte le nostre quattro reti: è un giocatore di grande spessore ed esperienza, rientrava da un infortunio e ha inciso pesantemente”. Nel prossimo turno il Football Club Frascati farà visita al Cisterna Academy: “Hanno cinque punti, ma su certi campi non è mai semplice e non dobbiamo sottovalutare nessuno. Siamo un gruppo giovane, ma abbiamo la giusta personalità per imporci anche in trasferta”.