Riceviamo e pubblichiamo – È con grande dispiacere che siamo costretti a ufficializzare che per la stagione 2022-2023 le gare interne del settore giovanile non si svolgeranno nel comune di Civita Castellana. In particolare, le gare casalinghe delle categorie under 14 e 15 si disputeranno sul campo in erba “D. Nelli” di Gallese, mentre quelle degli under 16 e 17 sul campo in sintetico “V. Ginnasi” di Ronciglione.
Ringraziamo a tal proposito le amministrazioni di questi comuni per la sensibilità dimostrata nei confronti della nostra società e dei nostri giovani. Senza questa disponibilità, infatti, il rischio di dover interrompere l’attività giovanile era concreto.

La decisione di traslocare l’attività dei nostri giovani, con conseguenti disagi e aggravio di costi per la società e per le famiglie, si è resa necessaria a causa delle note problematiche strutturali del campo Casciani-Baccanari, che lo rendono costantemente impraticabile con l’avvento delle prime piogge.
Purtroppo, a nostro avviso, non esistono le condizioni per un miglioramento della situazione in cui versa l’impianto.
Al fine di evitare ai nostri ragazzi e ai nostri avversari i disagi della scorsa stagione, si è dunque preferito andare alla ricerca di una soluzione sicura e definitiva.
Pur nella consapevolezza di aver fatto tutto quanto in nostro potere per scongiurare questa decisone, ci resta l’amarezza di dover traslocare l’attività giovanile che rappresenta un patrimonio della nostra Comunità e non solo di questa Società.

Articolo precedenteL’Agcom e la sanzione perla pubblicità di giochi d’azzardo
Prossimo articoloSabato a Canale Monterano Coni e Regione Lazio per la “Notte Bianca dello Sport”