Dopo lo stop della scorsa settimana, le giallorosse di Capatti riprendono subito la strada della vittoria in campionato e la lotta a distanza con l’altra prima in classifica, la Sabina Lazio calcetto, continua.

La vittoria con il Montefiascone è indiscutibile. 5 a 2 il risultato finale con doppietta di Bartolini e un goal ciascuna Pannacci, Santilli e Gunnella. Mister Capatti però non è contento del tutto. Ecco la sua disamina della partita: “Risultato che interrompe la striscia negativa di queste ultime gare e che ci permette di stare sempre in alta classifica. Un 5 a 2 che però non mi soddisfa a pieno perché ha messo in luce tante criticità a livello difensivo, ciò che era sempre stato un nostro piccolo vanto. Dobbiamo proseguire nel lavoro perché, se vogliamo competere per le posizioni che contano, avremo bisogno di maggiore solidità. I prossimi impegni ci opporranno a formazioni con alta qualità offensiva e non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Finalmente, poi, cominciamo a recuperare pezzi della rosa che ci erano mancati finora, così da consentirmi di scegliere al meglio le formazioni da schierare.

Al fischio finale la gioia è stata doppia perché contemporaneamente anche la Roma di Di Francesco vinceva il derby per chiudere al meglio il nostro sabato pomeriggio!”.

Articolo precedenteCalcio, Trastevere, D’Alessio: “Si poteva far di più”
Prossimo articoloVolley, serie C maschile, Antica Braceria Anzio, Filini: “Con Serapo Gaeta è stata la vittoria della svolta”