Prima partita dentro lo stadio Olimpico nel 2021 per la Lazio, che mercoledì alle 15 affronta la Fiorentina, ma per una volta più che sulle attese della gara le luci dei riflettori si accendono su un calciatore laziale, Mohamed Fares, il cui gesto da libro “Cuore” rappresenta un momento di civiltà senza eguali. Il ventiquattrenne centrocampista algerino ha donato 2.500 euro al rider malmenato a Napoli al quale è stato rubato il motorino da sei malviventi. Colpito dalla notizia, Fares così come altre persone, ha pensato bene di realizzare una colletta per permettere all’uomo, cinquantaduenne e padre di famiglia, che in quel momento stava lavorando, di acquistare un nuovo motorino. Pronta è arrivata la risposta dei tifosi del Napoli attraverso i social. “Avrai sempre il rispetto di noi napoletani”, “Il popolo napoletano non dimenticherà mai il tuo gesto”, “Applausi infiniti per Momo Fares”, queste le frasi d’affetto nei confronti del calciatore della Lazio.