L’Uefa ha dato ufficialmente il via libera all’allargamento delle rose da 23 a 26 giocatori in occasione del prossimo Europeo di calcio. Il Comitato esecutivo ha approvato regole speciali per la fase finale della manifestazione al fine di garantire il regolare svolgimento e la continuità del torneo alla luce della pandemia. «Per ridurre il rischio che le squadre si trovino a corto di giocatori per alcune partite a causa della positività al Covid-19 e della quarantena imposta dalle autorità, si è deciso in via eccezionale di ampliare la rosa di tutte le squadre a 26 giocatori», fa sapere la Uefa, che precisa però che «23 rimane il numero massimo di giocatori da inserire sul referto di ogni partita, compresi 3 portieri».