Tutto facile per Napoli e Inter nelle gare di ritorno dei sedicesimi di Europa League:partenopei e meneghini volano agli ottavi di finale. La squadra di Carlo Ancelotti ha battuto con il minimo sforzo lo Zurigo al San Paolo (2-0), mentre l’Inter a San Siro ha dilagato (4-0) contro il Rapid Vienna. I partenopei, provenienti già dal confortante successo in Svizzera (3-1), sono andati in gol con Verdi nel primo tempo e hanno raddoppiato con Ounas nella ripresa. I nerazzurri sono andati in gol nel primo tempo con Vecino e Ranocchia, mentre nella seconda frazione di gioco hanno arrotondato il punteggio Perisic e Politano. Tra le promosse agli ottavi anche Arsenal, Villarreal, Valencia, Dinamo Zagabria, Zenit San Pietroburgo, Salisburgo ed Eintracht Francoforte. Chi invece ha salutato la competizione è la Lazio, uscita sconfitta anche nella gara di ritorno in Spagna contro il Siviglia.