Europa league
Europa league

Forte del 3-0 dell’andata il Torino vince anche in Ungheria contro il Debrecen (4-1) nel match di ritorno del secondo turno di Europa League. Zaza, Izzo, Belotti e Millico firmano il passaggio del turno (di Garba la rete magiara). Così l’allenatore Mazzarri al termine del match:  “A livello Europeo non ci si può fermare mai. Oggi abbiamo mollato un po’ dopo il 2-0 e abbiamo preso gol, avevamo il risultato dalla nostra e ci può stare, ma dobbiamo mantenere la concentrazione per tutta la partita, perché più avanti può essere fatale. Il palleggio è peggiorato, abbiamo fatto un fraseggio diverso rispetto all’andata, in questo dobbiamo migliorare, mentre oggi invece abbiamo cercato di verticalizzare subito, che non è un cosa che mi piace.Millico e Singo? Sono contento che questa partita sia servita per far esordire Millico e Singo. Devono crescere e migliorare, più avanti possono intraprendere un percorso quando saranno ben integrati. Millico si è visto che era emozionato, poi sono contento che abbia fatto gol. Deve imparare ed essere più tranquillo, senza esaltarsi per un gol fatto in Europa League”.