L’Italia travolge l’Armenia per 9-1 e segnando una serie di record. In gol per gli azzurri Immobile all’8’ e al 33’, Zaniolo al 9’ e al 64’, Barella al 29’, Romagnoli al 75’ e Orsolini al 77’. Per l’Armenia, in gol Babayan al 79’. Oltre ai gol, gli azzurri hanno colpito tre volte i legni. Sfiorato il record dello scarto maggiore (9-0 agli Usa all’Olimpiade del 1948), centrata l’undicesima vittoria di fila. Dieci vittorie su dieci incontri nel girone per gli europei. L’Italia chiude con 37 gol segnati e 4 realizzati e per ora ed è la sola nazionale a punteggio pieno. Gli uomini di Mancini potrebbero essere eguagliati dal Belgio se oggi vincerà l’ultima partita del girone contro Cipro.