La Juniores provinciale del Castelverde
La Juniores provinciale del Castelverde

La Juniores provinciale del Castelverde è tornata sui suoi livelli. Il gruppo di mister Paolo Masci ha battuto con un rotondo 3-0 interno la Semprevisa grazie alla doppietta di Deli e al gol di Orlandi.

«Già nel primo tempo, chiuso in vantaggio per 1-0, abbiamo costruito diverse occasioni, tra cui un paio importanti con Branchi e Di Carlo oltre al gol di Deli. Nella ripresa abbiamo aumentato ancora il volume di gioco e incrementato il risultato. Una vittoria netta nonostante le due squadre fossero divise da appena tre punti e loro avessero portato alcuni ragazzi della Promozione». Il cammino della Juniores provinciale del Castelverde, dunque, è ripreso: i biancoverdi sono al secondo posto solitario e sembrano aver messo alle spalle il k.o. interno subito con il Frascati capolista un mese fa.

«Arrivammo a quella gara dopo una serie di 31 vittorie e un solo pareggio tra la vecchia stagione e questa. Tra l’altro nel match col Frascati non meritammo la sconfitta, ma purtroppo la squadra ha accusato un po’ il colpo nelle successive gare, rimediando un altro paio di sconfitte e un pareggio. Ora, comunque, le cose vanno decisamente meglio e guardiamo avanti». La distanza dalla vetta sembra incolmabile e Masci è abbastanza realista. «Il primo posto è abbastanza difficile anche perché il Frascati è una squadra valida che difficilmente può perdere tutti quei punti, ma conservare il secondo vorrebbe dire centrare un risultato molto importante e quello dev’essere il nostro obiettivo principale in questo finale di stagione». Il Castelverde potrà “respirare” un po’ in questi giorni prima di tuffarsi nel decisivo rush finale. «Domani sera la società ci offrirà una cena anche per celebrare il premio ricevuto pochi giorni fa dal Comitato regionale per la vittoria del campionato Allievi. Sabato osserveremo il turno di riposo che ci ha imposto il calendario e poi la nostra corsa ripartirà dalla sfida con il Colonna che è penultimo in classifica assieme alla Real Torres. Ci alleneremo con la solita intensità per farci trovare pronti per i nuovi appuntamenti».