Borja Valero
Borja Valero

Borja Valero riparte dai dilettanti fiorentini del Centro Storico Lebowski, club con struttura cooperativa che milita nel campionato Promozione e rivendica un approccio “romantico” al calcio, in contrapposizione all’esasperazione del business sportivo. Il centrocampista spagnolo, 36 anni, a fine giugno aveva annunciato il ritiro, dopo la scadenza del contratto con la Fiorentina. Ma la passione per il calcio e gli stimoli di questa nuova avventura lo hanno convinto a cambiare idea. «Ho accettato questa sfida perché mi riconosco nei valori portati» dal Centro Storico Lebowski, ha raccontato Valero: «Ero sicuro che avrei giocato un’altra stagione alla Fiorentina, non per i soldi, ma per dare una mano». E poi questa nuova possibilità: «Sono rimasto conquistato dall’entusiasmo e dall’ organizzazione».