Con un Benevento che sembra aver preso il passo giusto per tornare in A, la serie B ritorna in campo per disputare gli incontri della dodicesima giornata. Sei le partite in calendario sabato e tutte in contemporanea alle 15. La capolista Benevento farà visita alla Juve Stabia, un derby campano che promette emozioni nonostante sia il classico testa coda per i quattordici punti che dividono in classifica le due compagini. Naturalmente sanniti, per il momento squadra da record, sette vittorie in undici turni ed una sola sconfitta, favoriti con il 2 a 1,90, distante dall’X a 3,35 e con l’1 a 4,20. Si gioca anche in under/over con l’under 0,5 bancato a 9,25, l’over 0,5 a 1,06, l’under 1,5 a 3,05, l’over 1,5 a 1,30, l’under 2,5 a 1,70, l’over 2,5 a 2,00, l’under 3,5 a 1,25, l’over 3,5 a 3,40, l’under 4,5 a 1,08, l’over 4,5 a 6,25, l’under 5,5 a 1,02 e l’over 5,5 a 9,25. Turno casalingo per la seconda della classe, il Perugia, contro un Cittadella da prendere con le pinze. Spiegato l’1 tutt’altro che basso a 1,95, non vicino all’X a 3,25 e con il 2 a 4,05. In questa gara moltiplica per 9 la somma goal pari a 0, per 4,35 quella pari a 1, per 3,20 quella pari a 2, per 4,05 quella pari a 3, per 6,00 quella pari e superiore a 4. A Chiavari, la matricola terribile Pordenone farà visita ad un Entella in ritardo di tre punti. Compito difficile in virtù del 2 a 3,25, distante ma non troppo dall’1 a 2,25 e con l’X a 3,15. Si scommette anche sul nome di un eventuale marcatore con Mancosu a 2,75, Morra, Strizzolo, Monachello e De Luca a 3,10, Ciurria a 3,25, Schenetti e Candellone a 3,75. Al Castellani va in scena una degli incontri più interessanti della giornata tra Empoli e Pescara, che stanno tirando il fiato dopo un avvio di stagione esaltante. Toscani in campo con i favori del pronostico per la bandiera delle scommesse che raccomanda l’1 a 1,75, l’X a 3,55 e il 2 a 4,50. Tra i risultati esatti moltiplica per 8,75 il 2 – 0, per 13,00 il 3 – 1, per 7,00 l’1 – 1, per 33,00 l’1 – 3, per 27,00 il 4 – 1 e 100,00 il 4 – 3, lo 0 – 4 e il 2 – 4.

Domenica alle 15 tocca alla Cremonese fare gli onori di casa ad una Salernitana reduce da una vittoria che in parte ha cancellato una serie di passi falsi fatti recentemente. Il fattore campo può fare la differenza per BetFlag che offre l’1 a 2,05, l’X a 3,20 e il 2 a 3,70. Ed anche, a 4,55 l’1 + goal, a 3,15 l’1 + nogoal, a 4,25 l’X + goal, a 8,50 l’X + nogoal, a 7,75 il 2 + goal e a 6,00 il 2 + nogoal. Nel posticipo delle 21 è scontro tra due recenti nobili decadute. Il fattore campo può fare la differenza e giustifica l’1 a 2,00, che raddoppia a 4,00 per il 2 e con l’X a 3,20. Per il metodo del goal quello su punizione è raccomandato a 13,00, quello su rigore a 9,00, quello su autorete a 25,00, quello su colpo di testa a 6,00, quello su tiro a 1,40 e senza nessun goal a 8,00.