Anche in serie B si disputeranno le gare della quattordicesima giornata. Scavalcato l’anticipo tra Cosenza e Spezia si riparte sabato alle 15 con la capolista Benevento chiamata in quel di Venezia a legittimare uno strapotere con la prima importante fuga della stagione. Compito alla portata ma non facile a scorrere le quote della bandiera delle scommesse che banca il 2 a 2,20, l’X a 3,15 e l’1 a 3,40. Moltiplica, invece, per 9,00 l’under 0,5, per 1,06 l’over 0,5, per 3,05 l’under 1,5, per 1,30 l’over 1,5, per 1,70 l’under 2,5, per 2,00 l’over 2,5, per 1,25 l’under 3,5, per 3,35 l’over 3,5, per 1,08 l’under 4,5, per 6,00 l’over 4,5, per 1,02 l’under 5,5 e per 9,25 l’over 5,5. Non meno interessante sarà anche Crotone – Cittadella appaiate in classifica al terzo posto sognano un sorpasso dal sapore di A. Il fattore campo può incidere sul risultato finale e offre l’1 a 1,80, l’X a 3,50 e il 2 a 4,45. A doppia cifra molti risultati esatti a cominciare dallo 0 – 0 a 10,75 e continuare con l’1 – 2 a 13,00, il 3 – 1 a 14,00, il 3 – 2 a 25,00, il 3 – 0 e il 2 – 2 a 13,50, l’1 – 3 a 35,00 e il 4 – 2 a 45,00. Le ambizioni di Frosinone ed Empoli sicuramente potranno subire un forte ridimensionamento dal prossimo esito di un confronto tra nobili decadute. Anche in questo caso il calore del pubblico amico può influire sul risultato finale ma 1 non basso a 2,00, con l’X a 3,25 e il 2 a 3,85. Proposta 9,25 la somma goal pari a 0, a 4,35 la somma goal pari a 1, a 3,25 la somma goal pari a 2, a 4,05 la somma goal pari a 3, a 6,00 la somma goal pari a 4 ed a 6,25 la somma goal superiore a 4. Una Salernitana che sta tirando il fiato e reduce da due sconfitte consecutive proverà ad agganciare l’Ascoli in zona playoff e non essere risucchiata nella bagarre dei bassifondi della classifica. Compito non semplice per l’1 a 2,10 che tiene a distanza le aspirazioni dei bianconeri il cui 2 è suggerito a 3,50 e con l’X a 3,20. E non solo, a 4,40 lì1 + goal, a 3,35 l’1 di nogoal, a 4,15 l’X + goal, a 9,25 l’X + nogoal, a 7,00 il 2 + goal e a 5,75 il 2 + nogoal.

Domenica alle 15 il Chievo Verona scenderà a Trapani per difendere la terza posizione al cospetto di una squadra che con i quattro punti nelle ultime due gare non è più solitaria fanalino di coda. Incontro delicato per entrambe, dunque, e quozienti alti per i risultati esatti del novantesimo con l’1 a 3,30, l’X a 3,10 e il 2 a 2,25. Si scende a 2,05 per il sì del multigoal da 1 a 2, raddoppia la posta il sì del multigoal da 2 a 3, a 2,65 il sì del multigoal da 3 a 4, a 4,50 il sì del multigoal da 4 a 5, a 9,50 il sì del multigoal da 5 a 6 ed a 24,00 il sì del multigoal uguale o superiore a 7. In serata, alle 21, si gioca per difendere la posizione playoff in Perugia – Pescara. Appena un punto divide le due avversarie e si giustifica l’1 a 2,05, l’X a 3,25 e il 2 a 3,70. Per le scommesse in doppia chance 1X a 1,25, 12 a 1,31 e X2 a 1,73.

Lunedì alle 21 Pisa – Pordenone l’ultima gara in programma. Per BetFlag è da quasi tripla e raccomanda l’1 a 2,45, l’X a 3,10 e il 2 a 2,95. A 13,00 il primo goal se su punizione, a 9,00 se su rigore, a 25 se su autorete, a 6,00 se su colpo di testa, a 1,40 se su tiro e a 9,25 con nessun goal.