Andrea Barzagli
Andrea Barzagli

Nike conferma la grande attenzione sulla parte fondamentale della prestazione di un calciatore: il training. Alla vigilia dell’importante match di campionato col Napoli, due dei più forti difensori al mondo – Andrea Barzagli e Leonardo Bonucci – si raccontano nel nuovo video prodotto a Nike Football.
I due si rivolgono direttamente ai giovani che aspirano ad avere un futuro nel calcio: “Non pensate che in serie A ci siano solo i fenomeni – commenta Barzagli – in serie A ci sono giocatori che mentalmente sono avanti cento anni agli altri.”
“Bisogna pensare sempre che il calcio è un divertimento – aggiunge Bonucci – soprattutto bisogna portare rispetto l’uno all’altro, perché questo è alla base di ogni successo sia di gruppo sia personale.”.
Il video mostra i due giocatori impegnati in una sessione di allenamento, al massimo della loro concentrazione, mentre le loro voci fuori campo raccontando quanto sia importante la fatica e la preparazione fatta durante tutta la settimana e quanto non si debba mai dare per scontato nulla. La partita è solo il risultato del lavoro svolto in settimana, è in quei giorni che si costruisce davvero un vero campione.
“Non esistono allenamenti tranquilli, nelle giovanili, in Serie A, in Nazionale, perchè il Mister ti osserva sempre. Devi fare i conti con le tue debolezze giorno dopo giorno. Devi entrare in campo mezz’ora prima e andare in doccia mezz’ora dopo. La tua motivazione rimane alta, come la fame di vittoria. Sei pronto.”
“Prima dovevi sudare per guadagnarti il posto in squadra, poi devi sudare per mantenerlo. In allenamento impari a conoscerti. Non ci sono scuse, il talento nasce con il duro lavoro. E’ così che ottieni la fiducia e il rispetto dei compagni, così migliori negli anticipi, diventi più veloce e sicuro nelle giocate più difficili. La domenica diventa una conseguenza di quello che hai fatto in settimana.”.
Il video è parte del progetto Nike Academy Milano, grazie al quale Nike offre che offre servizi esclusivi e completamente gratuiti che permette ai ragazzi di accedere a sessioni di allenamento guidate dai coach di club professionisti e da alcuni tra i migliori calciatori della Serie A.

Articolo precedenteAtletica, fine settimana fra appuntamenti, record e… infortuni
Prossimo articoloRicci e Benedetti, premiata ditta per “Il sonaglio”