Il ragazzino s’è fatto uomo, a 34 anni, l’ex centrocampista della nazionale Alberto Aquilani ricomincia da dove tutto è iniziato, e lo fa da dietro la scrivania presidenziale del club che lo ha lanciato. Il centrocampista romano, proveniente dall’esperienza spagnola al Las Palmas, ha annunciato la sua prossima avventura: la presidenza della società romana Spes Montesacro. «Il mio cammino è cominciato lì, in un campo di terra a Montesacro, la mia casa calcistica è la Spes», spiega l’ex giocatore tra le altre di Roma, Liverpool, Juventus, Milan e Fiorentina. Sui social Aquilani prosegue emozionato l’annuncio: «Da lì sono partito per un lungo percorso, fatto di sacrificio e impegno che mi ha portato ad indossare diverse maglie gloriose calcando palcoscenici importanti. Mi sono tolto molte soddisfazioni, ma non ho mai dimenticato la prima volta su un campo da calcio… torno con un bagaglio di esperienza da trasmettere a piccoli sognatori. Da qui inizia una nuova storia… la nostra».