Pugilato
Tra gli ospiti intervenuti, anche Clemente Russo, medaglia d'argento olimpica sia a Pechino 2008 che a Londra 2012

In occasione delle celebrazioni per il Centenario della Federazione Pugilistica Italiana, dal 15 al 20 marzo, presso la Sala delle Armi del Foro Italico, si tiene la mostra ‘L’Arte della Boxe in 100 anni: Immagini Testimonianze, emozioni’.

L’inaugurazione si è tenuta alla presenza, tra gli altri, del numero uno della Fpi, Alberto Brasca e del presidente del Coni, Giovanni Malagò. In prospettiva Rio 2016 e in chiave candidatura di Roma ad ospitare le olimpiadi del 2024, Brasca ha sottolineato: «Un bel risultato a Rio farebbe piacere a tutti e sarebbe anche una piccola spinta, un contributo per il sogno di riportare le olimpiadi a Roma nel 2024. Noi faremo fino in fondo la nostra parte». Ha replicato con calore il capo dello sport italiano: «Questa della boxe è una grande famiglia, il pugilato rispetto agli altri sport è particolare».

Tra gli ospiti intervenuti, anche Clemente Russo, medaglia d’argento olimpica sia a Pechino 2008 che a Londra 2012: «La cosa più importante sono i risultati avvenuti in questi 100 anni – le sue parole – le medaglie e le cinture portate a casa. E quella è tutta opera della federazione».