Birra Peroni al fianco della SSC Bari. Si consolida la partnership tra la birra più amata dagli italiani e la squadra biancorossa. Una collaborazione che rappresenta la vicinanza di Peroni alla città di Bari e ai suoi tifosi.

Birra Peroni accompagnerà Cornacchini e i suoi ragazzi per la stagione 2018/2019. Un modo per sostenere concretamente i biancorossi e dare quell’appoggio necessario a una squadra che lotta per tornare lì dove meriterebbe di essere. Nel calcio professionistico.

“La birra Peroni torna ad essere sponsor del Bari, rinnovando anche in serie D un rapporto nato lo scorso anno – ha esordito il sindaco di Bari Antonio Decaro -. Sia la Peroni sia la nostra squadra di calcio sono due marchi riconosciuti da tutti sul nostro territorio. Durante il periodo in cui ho dovuto decidere le sorti della nuova società, ho potuto capire quanto sia stretto il legame tra la città e la squadra di calcio. Lo stesso può dirsi della Peroni, un’azienda solida che è a Bari da quasi 70 anni. L’anno scorso ho avuto modo di visitare lo stabilimento, incontrare i lavoratori e assistere alla produzione delle nuove linee. Ormai è un vero e proprio brand cittadino, forse secondo solo alle orecchiette baresi. Per questo siamo a Palazzo di Città: qui abbiamo voluto presentare questo nuovo rapporto tra due simboli fortemente identitari e strettamente legati alla città di Bari”.

In Peroni siamo molto contenti di confermare il nostro sostegno e vicinanza alla squadra del Bari e di condividerne valori e passioni – ha dichiarato Michele Tatone – Direttore Vendite Peroni Sud Italia-

Alla conferenza stampa non ha potuto partecipare il presidente SSC Bari Luigi De Laurentiis che però ha voluto ugualmente inviare un suo saluto: «Sono felice di questo accordo, perché ha un forte valore identitario. È il primo che lega la nostra società a una realtà storica per il Bari e i suoi tifosi come Peroni, che in questa stagione sarà al nostro fianco come birra ufficiale».

In rappresentanza della SSC Bari il mister Giovanni Cornacchini, l’attaccante Roberto Floriano e il club manager Matteo Scala.

«Sono felice di essere qui per sugellare una partnership così importante e portare i saluti del presidente De Laurentiis – ha dichiarato Scala -. Da quando è iniziato questo percorso di rinascita del calcio a Bari la vicinanza alla società da parte dell’intera città e del tessuto imprenditoriale locale e nazionale è stato fondamentale. In questi primi mesi di vita stiamo cercando di creare basi solide per costruire una struttura aziendale che con il tempo possa diventare sempre più forte. E in questo percorso la vicinanza di partner commerciali come Birra Peroni è importante. Sappiamo quanto sia forte il legame fra la città e il brand Peroni, per questo siamo felici di averlo al nostro fianco in questa stagione sportiva».

E per l’occasione, è scesa in campo una vera fuoriclasse: Peroni 3.5: la birra ultima nata della famiglia Peroni, con 3.5 gradi alcolici e il gusto autentico della Peroni di sempre.
Prodotta utilizzando esclusivamente malto 100% italiano – con un’attenta selezione dei luppoli e seguendo un processo produttivo che garantisce un preciso bilanciamento degli zuccheri del mosto – Peroni 3.5 è una birra di altissima qualità nata dalla grande tradizione Peroni, capace di rispondere alle esigenze dei consumatori e sposarne le passioni, a cominciare da quella per la propria squadra del cuore.

Un amore grande, senza tempo, quello fra la città di Bari e Peroni. Un legame che, grazie a Peroni 3.5, si alimenta ancor di più attraverso la fusione tra tifo e passione.