Arriva l’autunno e torna in primo piano l’Arcoveggio di Bologna con un Gran Premio. Domenica va infatti in scena l’edizione 2018 del Gran Premio Continentale, una delle classiche più importanti della stagione per i cavalli di quattro anni.
Gruppo I, 2060 metri, la classica è, come d’altronde recita il nome, terreno di scontro con i pari età europei. Peccato che abbia aderito solo la francese Epona du Passage, peraltro vista a Roma nel giorno della vittoria del Triossi a fine giugno.
BetFlag schiera in primis i tre Gocciadoro, il top team del momento. Vitruvio è il naturale punto di riferimento assoluto, nonostante il dubbio sulla condizione atletica. Vanesia Ek e la vincitrice del Derby Valchiria Op completano la rosa del trainer parmense, vero e proprio assopigliatutto la scorsa settimana nel pomeriggio del Nastro Azzurro delle Z con i 894mila euro di premi vinti dai suoi cavalli a traguardo.
Al dernier cri della generazione 2015 Very Joy il compito di sovvertire i valori in campo partendo da una scomoda posizione in seconda fila, il che gli vale il 7,00 assegnatogli in ante-post nelle quote del provider leader del settore online BetFlag. Punto di riferimento è Vitruvio a 1,80 con Epona du Passage prima alternativa a 4,50.