Ultimo atto a Sperlonga
Ultimo atto a Sperlonga

Sono state consegnate ieri dal presidente del Comitato Lazio Riccardo Viola a Sperlonga le benemerenze CONI per la provincia di Latina. A sfilare, nella suggestiva cornice dell’ex chiesa Sanctae Mariae de Spelonche, sono stati atleti, dirigenti, tecnici e società sportive del territorio pontino che si sono particolarmente distinti per i risultati ottenuti e per la decennale attività a favore della promozione dello sport. A fianco dei 26 protagonisti che hanno ricevuto medaglie al valore atletico, stelle e palme al merito sportivo e tecnico, sono stati chiamati sul palco i rappresentanti di istituzioni come scuola, enti locali, gruppi sportivi militari e associazioni che con il loro impegno hanno affiancato il Coni Lazio nei progetti per la diffusione della pratica sportiva. Non sono mancati, in questa serata dedicata alle eccellenze della provincia di Latina, alcuni atleti che hanno rappresentato l’Italia alle ultime olimpiadi di Rio 2016 come…….
La cerimonia ha seguito di pochi giorni quella analoga svoltasi venerdì scorso a Cassino, che ha interessato i premiati della provincia di Frosinone e ha avuto luogo nell’aula magna dell’università cassinese dove, ad accogliere i benemeriti dello sport, è stato l’ex campione olimpico di pentathlon Daniele Masala, oggi docente al dipartimento di scienze umane, sociali e della salute. L’appuntamento di ieri chiude il ciclo di premiazioni iniziato a Viterbo e proseguito con Rieti e Roma in un’ottica di promozione dell’intero territorio della regione.