Condividi
CONI LAZIO
La Fijlkam con 25 medaglie è la Federazione più titolata

Questa sera alle 17 la sala Auditorium del palazzo delle Federazioni Sportive in viale Tiziano 74 ospiterà la cerimonia di consegna delle Medaglie al Valore atletico relative agli anni dal 1987 al 2014, anche se la maggior parte delle 235 onorificenze da assegnare riguarda l’ultimo triennio. Lo spaccato offerto dall’insieme dei premiati offre un quadro complessivo dell’importanza e del volume di un intero movimento che nella nostra regione si è affermato a ogni livello, con oltre 40 federazioni sportive rappresentate, tra discipline olimpiche e non. Una passerella prestigiosa per sport celebrati e misconosciuti, ma certo nessuno “minore”.

Scorrendo l’elenco, spiccano le medaglie d’oro di Roberto Perugini, campione del mondo 2014 di long casting (pesca sportiva); Roberta Pelosi iridata a squadre nello stesso anno nel tiro a volo e Massimiliano Rendina, primo classificato al mondiale rallies per vetture di produzione.

Tra le trenta medaglie d’argento, troviamo quella del pugile civitavecchiese Emiliano Marsili, per il titolo europeo conquistato e difeso con successo nel 2014; del beacher romano Daniele Lupo, sempre per la corona europea, e poi via via molte altre, relative ad altri titoli continentali, da Gabriele Casella (full contact) a Loredana Trigilia (fioretto paralimpico); da Lavinia Bonessio (pentathlon) a Roberto Mariani (free style-moto d’acqua). Infine 164 tra primatisti e campioni d’Italia arricchiscono la lista delle 193 medaglie di bronzo, spaziando tra bowling, equitazione, pallamano, golf, bridge e molti altri ancora.

La Fijlkam con 25 medaglie è la Federazione più titolata (qui spicca l’argento di Rosalba Forciniti per il terzo posto alle olimpiadi di Londra 2012), seguita dalla FITAV (17) e dalla Fidal (15). Non manca il calcio, con il campione italiano dilettanti Daniele Casella, premiato con un “democratico” bronzo, proprio come i giocatori della A.S. Roma, per lo scudetto del 2001.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here