Si è conclusa a Palinuro (SA) la seconda tappa del Campionato Italiano Assoluto 2021 di beach volley. È stato il Campo Sportivo F. Rinaldi della località campana a fare da cornice a questo importante evento che ha visto sfidarsi i migliori beachers del circuito nazionale in spettacolari e avvincenti sfide. La tre giorni di grande spettacolo, organizzata dalla ASD Battipagliese Volley e dal Comune di Centola Palinuro, ha preso il via giovedì con le qualifiche, mentre nella giornata di venerdì si sono disputate le gare del main draw che sono servite a delineare il tabellone delle finali giocate.
Come noto i vincitori di questo secondo appuntamento, oltre a conquistare premi in denaro e punti importanti per la classifica nazionale, si sono guadagnati la canotta “Gold” che indosseranno, da favoritissimi, alle Finali Scudetto in programma a Caorle (VE, 3-5 settembre).
Ad aggiudicarsi il secondo grande trofeo di questa stagione di beach volley nel tabellone femminile, sono state le romane Giulia Toti e Jessica Allegretti (MVP del torneo femminile). La coppia capitolina ha superato in finale 2-0 (21-16, 21-14) il duo composto da Agata Zuccarelli e Sara Franzoni. Queste ultime si aggiudicano per la seconda volta il secondo gradino del podio dopo quello ottenuto nella prima tappa di Bellaria Igea Marina (RN).
La finale per il terzo e quarto posto invece se la sono aggiudicata Michela Lantignotti e Francesca Michieletto, uscite vincitrici 2-1 (21-17, 18-21, 15-12) dal match contro Giada Benazzi e Alice Gradini.

A trionfare nel tabellone maschile invece è stata la coppia composta da Manuel Alfieri (MVP del torneo maschile) e Mauro Sacripanti. Il duo laziale/abruzzese ha infatti superato in finale 2-1 (19-21, 21-15, 15-8) gli esperti Fabrizio Manni e Carlo Bonifazi.
Il terzo gradino del podio se lo sono aggiudicato gli atleti della nazionale italiana Jakob Windisch e Samuele Cottafava. Gli azzurri hanno superato 2-0 (21-15, 21-14) i vincitori della Coppa Italia 2021 Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta.