Il Campionato Italiano Assoluto di beach volley ha assegnato, con una giornata di anticipo, lo scudetto maschile 2021. A trionfare sulla spiaggia del lungomare Trieste di Caorle sono stati gli azzurri Jacob Windisch e Samuele Cottafava che nel match del quarto turno del tabellone perdenti hanno battuto con il punteggio di 2-0 (26-24, 21-16) la coppia formata da Tobia Marchetto e Gianluca Dal Corso conquistando così i punti necessari per assicurarsi lo scudetto 2021. A differenza degli scorsi anni, infatti, il tricolore verrà assegnato alla coppia che avrà totalizzato il maggior numero di punti nei tre tornei del Campionato Italiano (Bellaria Igea Marina, Palinuro e Caorle). Primo scudetto, dunque, per il duo tricolore che si sono presentati a questa terza e decisiva tappa di Caorle dopo aver conquistato il terzo posto nelle precedenti tappe di Bellaria-Igea Marina e Palinuro.

Questo il commento dei neo campioni d’Italia:
Jakob Windisch: “Siamo felicissimi del risultato conquistato oggi. Nelle tappe precedenti – prosegue il beacher azzurro – abbiamo ottenuto due terzi posti che ci hanno permesso di conquistare punti importanti per la classifica generale.

Samuele Cottafava: “Abbiamo lavorato tutto l’inverno per centrare questo che era uno degli obiettivi stagionali. Domani nel match con Rossi-Carambula vogliamo far bene e provare a centrare la terza semifinale in questo campionato italiano assoluto”.

Chiusa la pratica scudetto, la seconda giornata del weekend tricolore alla Piter Pan Arena ha assegnato i primi pass per le semifinali, in programma domani mattina dalle ore 11. Ad aver conquistato l’accesso alle semifinali sono stati gli azzurri, reduci dai Giochi Olimpici e Campionati Europei, Daniele Lupo e Paolo Nicolai che nel quarto turno tabellone vincenti hanno superato, al termine di un match ricco di emozioni, i lettoni Samoilovs-Smedins con il punteggio di 2-0 (21-14, 25-23).  La coppia dell’Aeronautica Militare, arrivata in semifinale dopo un percorso netto fatto di quattro vittorie in altrettante partite, incontrerà la vincente del sesto turno perdenti. Nell’altra semifinale i polacchi Bartosz Losiak- MichalBryl, che nell’ultimo match odierno hanno avuto la meglio su Adrian Carambula e Enrico Rossi, sfideranno la coppia vincente tra Viscovich-Ranghieri/Samoilovs-Smedins.

Nel tabellone femminile, invece, hanno staccato il pass per la semifinale Marta Menegatti e Valentina Gottardi. Le azzurre arrivate in semifinale senza perdere nessun incontro, hanno battuto nell’ultimo turno vincenti la coppia Calì-Annibalini con il punteggio di 2-0 (21-15, 21-17). Menegatti e Gottardi conosceranno la coppia avversaria, domani, al termine del match del sesto round tra Lantignotti-Michieletto/Toti-Allegretti.

Nella seconda semifinale Sonia Galazzo e Sofia Balducci, nel quarto turno hanno battuto le campionesse italiane in carica Giulia Toti e Jessica Allegretti con il punteggio di 2-0 (21-17, 21-18). Galazzo e Balducci attenderanno la vincente della sfida tra le russe Dabizha-Ksenia e Calì-Annibalini.

La copertura televisiva di Rai Sport inizierà domani dalle ore 11 alle 13.30 con la trasmissione di una semifinale femminile e maschile. Il racconto sulla rete nazionale tornerà sul campo centrale della Piter Pan Arena delle ore 16 per le due finali primo e secondo posto.

Articolo precedenteBaseball, cambia nulla dopo le gare di sabato nel girone B della poule salvezza
Prossimo articoloEnduro, FIM ISDE 2021, trofeo Junior all’Italia