Dopo Danilo Gallinari, Nicolò Melli e Marco Belinelli sbarca nella Nba Niccolò Mannion, 19 anni, playmaker, nato a Siena, figlio di Pace Mannion, ex giocatore di basket americano, e della pallavolista Gaia Bianchi. L’azzurro è stato chiamato dai Golden State Warriors. «Le parole non possono spiegare quanto sono entusiasta di questa opportunità» ha scritto su twitter. Non è invece stato scelto il camerunense di formazione italiana Paul Eboua, cresciuto nella Stella Azzurra e lo scorso anno a Pesaro.

Articolo precedenteCalcio, Lazio, Immobile è abile e arruolabile
Prossimo articoloJudo, Giuffrida medaglia d’oro agli Europei