Cambio di denominazione per lo Staples Center di Los Angeles, uno degli stadi più famosi d’America e “dimora” dei Los Angels Lakers e dei Clippers (per questi ultimi fino al 2024). La piattaforma di criptovalute di Singapore Crypto.com ha pagato più di 700 milioni per i diritti sul nome del complesso sportivo per i prossimi 20 anni, il cui nome diventerà Crypto.com Arena. Il nuovo nome sarà effettivo dal giorno di Natale e l’accordo sarà il più remunerativo nella storia dello sport statunitense. Lo stadio, inaugurato nell’ottobre del 1999, ospita quattro squadre sportive professionistiche – i Lakers, i LA Clippers, i LA Sparks, oltre ai LA Kings di hockey su ghiaccio. In passato ha ospitato anche importanti eventi di boxe e alcune delle più grandi star della musica, tra cui Bruce Springsteen e Taylor Swift. L’ormai vecchio nome, Staples Center, era stato usato su iniziativa della società di forniture per ufficio Staples Inc, che aveva pagato 100 milioni di dollari per i diritti sul nome e per un periodo di 10 anni. Nel 2009 l’accordo era stato esteso a tempo indeterminato, ma prima di fare letteralmente i conti con Crypto.com.