Il PalaMeda, teatro della prossima Supercoppa FIPIC

Domenica 21 novembre alle ore 15 il Palasport di Meda ospiterà la ventesima edizione della Supercoppa Italiana di pallacanestro in carrozzina. Per la terza volta consecutiva a contendersi il trofeo saranno la UnipolSai Briantea84 Cantù e l’Avis S. Stefano di Porto Potenza Picena, per l’ennesimo capitolo di una sfida che ha monopolizzato tutte le competizioni nazionali nelle ultime tre stagioni, diventando la nuova grande classica del basket paralimpico italiano.

La UnipolSai Briantea84 arriva a questa Supercoppa Italiana da squadra campione d’Italia in carica, mentre l’Avis S. Stefano è la vincitrice dell’ultima Coppa Italia, assegnata lo scorso 13 novembre nella Final Four disputatasi a Grottaglie (Ta), con la finalissima vinta dopo un overtime proprio contro i rivali lombardi.

C’è aria di rivincita quindi a Meda: la Briantea84 motivata a vendicare la bruciante sconfitta di Grottaglie, per mettere in bacheca quella che sarebbe la sesta Supercoppa della propria storia (la quinta consecutiva), il S. Stefano per conquistare un trofeo che ancora non ha mai vinto, nonostante le ultime due partecipazioni consecutive.

Per la seconda volta sarà il Palasport di Meda, casa della Briantea84 dalla stagione 2019/2020, ad ospitare la manifestazione: nell’unico precedente, quello del 2017, i canturini si imposero senza difficoltà sul Gsd Porto Torres 90 a 28.

La partita sarà trasmessa in diretta su Rai Sport+ Hd (canale 57 del digitale terrestre) con telecronaca di Marco Tripisciano e commento tecnico di Fabio Raimondi.

La Supercoppa Italiana di Meda rappresenta l’ultimo appuntamento con le squadre di club per l’anno solare 2021. Dal 25 novembre infatti spazio alla Nazionale maggiore di coach Carlo Di Giusto, che inizierà a Cassino l’ultima fase della propria preparazione per gli Europei di Madrid (esordio il 4 dicembre). La Serie A riprenderà solo dopo la pausa invernale, con la quarta giornata di stagione regolare in calendario sabato 8 gennaio 2022.